Archivi tag: Aldo Moro

Commissione Moro: un fiasco annunciato

Mercoledì, 8 luglio 2015. La nuova Commissione parlamentare d’inchiesta sul caso Moro ascolta la relazione del dott. Federico Boffi, direttore tecnico capo del Servizio di polizia scientifica. C’è anche il dott. Lamberto Giannini, una vita passata alla Digos, ora a capo del Servizio centrale antiterrorismo. L’intera seduta è stata dedicata alla dinamica dell’agguato di via […]

Ricordando via Fani: i servizi hanno ancora i loro segreti

16 marzo 1978, ore 8,45. L’auto dell’onorevole Moro, una Fiat 130 blu ministeriale, è come sempre sotto l’abitazione del presidente Dc, in via del Forte Trionfale 79. A comporre la scorta, oltre al maresciallo Oreste Leonardi, l’appuntato Domenico Ricci, il vicebrigadiere Francesco Zizzi, le guardie di pubblica sicurezza Raffaele Iozzino e Giulio Rivera. Zizzi è […]

La battaglia per il Colle: tanti sconfitti e qualche vincitore

Alla fine avevano ragione quelli che pronosticavano, o meglio si auguravano, una permanenza al Quirinale di Giorgio Napolitano che, nonostante gli 88 anni, è stato scelto dal Parlamento per un ulteriore, lungo, settennato. Non sono ammesse anticipazioni di sorta sulla durata del mandato che, Costituzione alla mano, è inderogabilmente di sette anni. Napolitano ha giurato, […]

La strana attrazione del Pd per le banche

La storia del Partito Democratico è il risultato di un lungo percorso, di un lento avvicinamento, che ha visto protagonisti la sinistra democristiana, ovvero i cattolici democratici, e i comunisti, poi divenuti “ex” dopo la caduta del Muro di Berlino. Un processo lungo e difficile, frammezzato da momenti anche drammatici, battute d’arresto, e poi ancora […]

La tortura in Italia. Il caso De Tormentis

Si sente spesso parlare di “riforma della giustizia”, nella maggior parte dei casi in maniera strumentale. Si invocano, cioè, riforme che non sembrano tutelare l’aspettativa del cittadino ad avere giustizia (in tempi certi) nel campo penale, civile ed amministrativo. Spesso, anzi, si tratta di palliativi, se non di tentativi spudorati di privilegiare determinati interessi o […]