Categoria Europa

Boris Johnson. La faccia «diversa» dei conservatori britannici

Chi è davvero Boris Johnson il leader conservatore che più di tutti ha animato la campagna euroscettica per la «Brexit», l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea? Tutti gli uomini politici hanno un aforisma, una frase che li distingua o ne sveli i tratti psicologici salienti. Johnson, storico, latinista e grecista di vaglia, brillante oratore, «il […]

Nomine Ue. L’Europa mediterranea ne esce con le ossa rotte

Da pochi giorni Federica Mogherini è “Lady Pesc”, ovvero Alto rappresentante dell’Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Di fatto si tratta di una sorta di ministro degli esteri europeo, secondo intenzioni rintracciabili nella Costituzione europea bocciata in occasione dei referendum francesi e olandesi del 2005; una carica, quella di responsabile […]

L’Ue abolisce il bidet? Falso, ma tutti ci credono

Tempi cupi per la credibilità del Leviatano europeo. Pochi giorni fa è andata diffondendosi, con la solita modalità “virale”, una notizia palesemente falsa, anzi una vera e propria burla, che ha però stimolato i commenti sdegnati di migliaia di internauti. Di cosa parliamo? Della multa che l’Ue avrebbe inflitto all’Italia per l’abitudine tutta locale di […]

L’Unione Europea? Una strana sintesi di neoliberismo e socialismo reale

Navigando su internet, e soprattutto sui cosiddetti social network, ci si può facilmente imbattere in fotomontaggi nei quali i simboli, gli uomini e financo la bandiera dell’attuale Unione vengono declinati sulla base delle sanguinose ideologie che caratterizzarono il XX secolo. Sono cioè numerosi i riferimenti al comunismo ed addirittura al nazismo così come le citazioni […]

Privatizzazioni e svendite: una storia del 1992

<<Ma perché quasi tutti gli incarichi relativi alle privatizzazioni sono stati affidati a operatori stranieri? Talvolta queste società non hanno nemmeno una struttura in Italia e so che alcune di esse subappaltano studi che dovrebbero realizzare in proprio. Come Sopaf non ci sentiamo discriminati ma come categoria di Banche d’Affari italiane sì>>. A scagliare queste […]